Lyme News

17 Giugno 2019 | News
Lyme Agency
Mobile first

Dal 1 luglio 2019 arriva l’indicizzazione Mobile First di Google. Lo aspettavamo ormai da tempo, a partire dal 1 luglio 2019 Google avvierà il Mobile First Indexing di default per tutti i nuovi siti web. Il Mobile First Indexing è il nuovo sistema di indicizzazione delle pagine web introdotto da Google che prevede che, tra tutte le versioni tablet, desktop, mobile, create per un sito saranno analizzati con priorità i contenuti di quella mobile. Cosa cambia? Il motore di ricerca analizzerà per prima la versione mobile del sito e che la valutazione e il ranking saranno determinati dalla fruizione dei contenuti tramite device mobile. Continueremo a navigare i siti web come fatto fino ad oggi ma per gli sviluppatori inizia una nuova era in cui la progettazione deve partire da una nuova prospettiva. Questo approccio sarà applicato a tutti i nuovi siti che saranno messi online dal 1 luglio 2019 e quindi non influenzerà più di tanto il ranking dei siti già esistenti, che comunque sono già stati penalizzati negli scorsi aggiornamenti se non mobile friendly. Un cambiamento che era nell’aria dato il costante aumento dell’utilizzo da parte di consumatori di dispositivi mobile, che richiedono sempre di più informazioni chiare precise e veloci. Questa novità sottolinea l’importanza di non avere più website solo mobile friendly, ma mobile first, approccio che Lyme Agency applica ormai da oltre un anno ai propri progetti, ovvero da quando google ha cominciato a differenziare i due algoritmi mobile e desktop. Altro aspetto importantissimo sarà la scelta delle tecnologie che permettono l’erogazione del sito che dovrà essere sempre velocissima e stabile.